MIAIRPORTS_ARTICLE Malpensa: tutte le novità del network dopo il bridge
World Routes 2020

Malpensa: tutte le novità del network dopo il bridge

Malpensa continua ad espandere il ventaglio delle destinazioni internazionali con un nuovo volo per il Bahrain di Gulf Air dal prossimo luglio.
Malpensa

Dopo la conclusione del bridge a fine ottobre, che ha visto Malpensa gestire con successo un aumento del traffico nei mesi estivi pari al +25%, l’aeroporto ha ripreso la sua normale operatività confermando il trend positivo del traffico con un +8% registrato a novembre, il 53° mese consecutivo di crescita ininterrotta.

A conclusione del bridge due compagnie aeree hanno deciso di continuare a volare da Malpensa: Blue Air con la destinazione Bucharest e Bulgaria Air con Sofia.  Inoltre, la stagione invernale inaugurata a fine ottobre, ha riservato molte novità con l’apertura di 8 nuovi servizi (Ryanair con Manchester, easyJet con Aqaba, Agadir, Marsa Alam e Tirana, Air Italy con Tenerife, Neos con Nanchang, Pakistan Airlines con Sialkot e S7 con Mosca Domodedovo dal 25 dicembre) e l’aumento di frequenza di Kuwait Airways che passa da 3 a 4 voli per Kuwait City. Non mancano le novità per il 2020 per cui sono già previste 5 nuove destinazioni da aggiungere al network di MXP, fra cui i nuovi voli di lungo raggio di Eva Air, All Nippon e Gulf Air.

Si informano i passeggeri che il traffico di aviazione commerciale è temporaneamente concentrato sul Terminal 1 dell’aeroporto di Milano Malpensa, con chiusura temporanea del Terminal 2. A partire dal 13 luglio, l’aeroporto di Linate riprenderà la sua operatività.
Close